La casa, le persone

 Ho l’angolo cottura, l’angolo soggiorno e l’angolo riposo. 

Tutti nello stesso angolo. (Boris Makaresko)


La casa da sempre è il luogo dove si concentrano le nostre visioni di vita domestica,
le nostre aspettative, il nostro modo di essere, rifugio ma anche luogo di socialità. 

Il mio approccio alla progettazione tiene conto di un mix di elementi importanti per la committenza: 

il budget, l’ idea” di casa, le proprie abitudini e l'organizzazione familiare.

Mi piace utilizzare le teorie del Feng Shui per analizzare l’abitazione 
e cercare di creare la giusta energia vitale all’interno. 

Un approccio olistico che vede la casa come sistema complesso,
 la cui distribuzione può influenzare la vita e le relazioni dei suoi abitanti

Green house


Un appartamento di mq 110, nel quartiere Monteverde a Roma in edificio anni '60.
Prima dell'intervento l'appartamento si presentava buio, con molti spazi inutilizzati e completamente da ristrutturare. Il progetto doveva adattarsi ad una coppia con tanti interessi tra cui anche quello dello sport e con la possibilità di ospitare i numerosi amici e parenti sparsi per il mondo. La particolarità della casa è l’affaccio verso un boschetto, che ha ispirato una completa apertura e permeabilità della luce e della natura all’interno dell’abitazione.
Amore per l'ordine, ma anche per la forte personalizzazione della casa, dove ogni pezzo (tra cui anche alcuni irriconoscibili pezzi Ikea) racconta ricordi, viaggi, idee. La scelta dei temi nei vari ambienti è stata realizzata seguendo i desideri del committente. Per la camera da letto l'idea era quella di inserire elementi molto cari, alcuni vecchi mobili del nonno ma anche un intenso viaggio nel cuore di Zanzibar con stoffe tinte a mano e una zanzariera realizzata a mano su progetto.

  • casa green vista cucina
  • casa green vista pranzo cucina
  • casa green prima dei lavori
  • casa green scorci
  • casa green dettaglio montante divisorio
  • casa green pattumiera a scomparsa
  • casa green il bagno prima e dopo
  • casa green vista bagno
  • casa green passaggi materici
  • casa green scorcio angolo studio
  • casa green restyling tavolo
  • casa green camera letto

IR-house


Casa a Roma, di 60 mq, in edificio anni '70.
La distribuzione originaria presentava il problema della porta del bagno nell'ingresso. Il progetto elimina questo inconveniente attraverso una parete, segnata da una lama di luce nata “per caso”, che divide in modo obliquo lo spazio e realizza  un grande living. Le due passioni dei committenti fotografia e musica trovano la loro espressione.Tutto in ordine e anche una bella esposizione di chitarre!

  • IR house vista living
  • IR house prima
  • IR house graffiti pareti prima
  • IR house ingresso living
  • IR house living
  • IR house cucina
  • IR house bagno

FGT-house

Il tema del mare è sempre affascinante... In questo appartamento, di 70 mq ca, alla vista del mare si aggiunge anche quella del centro storico attraverso due tarrazzi separati. L'idea è quella di riunire questo percorso ideale e visivo di cui l'appartamento ne è il cuore. La configurazione planimetrica esistente è abbastanza vincolata dal tipo di impianti e dal controllo del budget. Minimi interventi murari e la possibilità di vivere la casa d'estate e d'inverno e di godere della compagnia degli amici. Il risultato è un percorso a L con l'unione tra i colori della pietra e i colori del mare con il suo blu da ammirare e da vivere. Il problema della zona molto ventosa è stato risolto con dei frangivento ultra-trasparenti.

  • casa FGT textures
  • casa FGT prima dopo
  • casa FGT bagno prima dopo
  • casa FGT sala
  • casa FGT bagno padronale
  • casa FGT cucina
  • casa FGT cucina
  • casa FGT living pranzo
  • casa FGT life
  • casa FGT bagno ospiti
  • casa FGT terrazzo

SMA-house


Un appartamento di 100 mq per esprimere il meglio di se.
Passione per la cucina, zona lavoro per lo stacanovista e poi tutti insieme attorno alla grande penisola.
L’appartamento, pre-ristrutturazione presentava molti spazi sprecati. Con il progetto è stato tutto ottimizzato con la creazione di una camera da letto con bagno molto comoda, una zona lavanderia e ripostiglio, ed un bagno di rappresentanza. Inserto del parquet con il gres esagonale e grande penisola per mamma e figlia che si divertono a preparare torte e a fare tutti insieme colazione. La luce è stata particolarmente curata per suddividere gli spazi e il ruolo delle differenti pareti.

  • casa SMA ingresso e living
  • casa SMA grande living
  • casa SMA cucina
  • casa SMA inserto pavimento parquet
  • casa SMA bagno padronale
  • casa SMA bagno padronale
  • casa SMA bagno ospiti

Il bagno si fa bello

  • esempio di progetto bagno GF
  • esempio di progetto bagno GF
  • esempio di progetto bagno GF
  • esempio di progetto bagno EF
  • esempio di progetto bagno EF
  • esempio di progetto bagno EF
  • esempio di progetto bagno EF
  • esempio di progetto bagno EF


GF bathroom. Appartamento piccolo e ben messo eccetto il bagno che necessitava di un bel tocco di stile.. L’idea è quella di un ambiente plastico in cui il rivestimento avvolge le linee e si adatta all’inserimento della pietra fussiana grigia disegnata appositamente insieme al prezioso piatto doccia.
EF bathroom. Piccole modifiche al proprio bagno personale e le giornate iniziano meglio. Per il bagno personale (1,9 x 0,95 mt) è stato scelto il bianco con una nota vivace di giallo-arancio e valorizzata la parte del lavabo con un disegno a nuvola del top, rifinito con un metacrilato opale bianco latte.
GV bathroom.L’intervento su una casa in affitto doveva essere minimal. Il bagno piccolo degli ospiti a favore della rappresentatività. 

Workshop Max & Douglas in Fondazione Exclusiva

  • Workshop e mostra Max and Douglas
  • Workshop e mostra Max and Douglas
  • Workshop e mostra Max and Douglas
  • Workshop e mostra Max and Douglas

Fantastica esperienza quella di trasformare gli spazi della Fondazione Exclusiva in un multiset fotografico. I risultati del workshop sulla fotografia di ritratto, sono stati premiati con la mostra di giovani fotografi insieme ai due straordinari fotografi Max & Douglas. Per l'allestimento minimal della mostra si è pensato a scritte adesive sui muri, binari e fili invisibili ed è stata studiata la sequenza dei ritratti in base alle espressioni dei soggetti e ai contrasti del bianco e nero. Team di Exclusiva design e collaborazione grafica di Franco Mancinelli.